Website © 2020 Midnight Factory.

#Classici #Collector's Edition

Hellraiser Trilogy

Disponibile in esclusiva su Fan Factory

Regia: Hellraiser - Non ci sono Limiti: Clive Barker; Hellbound: Hellraiser II - Prigionieri dell'Inferno: Tony Randel; Hellraiser III - Inferno sulla Città: Anthony Hickox
Con: Hellraiser - Non ci sono Limiti: Andrew Robinson, Clare Higgins, Ashley Laurence, Sean Chapman, Kenneth Nelson, Robert Hines, Oliver Smith; Hellbound: Hellraiser II - Prigionieri dell'Inferno: Imogen Boorman, Doug Bradley, Kenneth Granham, Clare Higgins, William Hope, Ashley Laurence, Sean Chapman, Wilde Barbie; Hellraiser III - Inferno sulla Città: Kevin Bernhardt, Doug Bradley, Lawrence Mortorff, Terry Farrell, Ken Carpenter, Paula Marshall, Aimée Leigh, Rob Treveiler, Ashley Laurence, Chris Frederick, Philip Hyland, Anthony Hickox, Brent Bolthouse, George Lee, Paul Coleman, Clayton Hill, Peter Boynton, Steve Painter, Bob Stephens, Shanna Teare

In ESCLUSIVA su Fan Factory il cofanetto in edizioni limitate e numerate Midnight Classics DVD e Blu-ray + Book e Cards da Collezione che racchiudono la trilogia horror creata da Clive Barker, con due versioni (Theatrical ed Extended) di Hellraiser III – Inferno sulla Città (nell’edizione DVD è presente solo la Extended Versione) e oltre 8 ore di contenuti extra nell’edizione Blu-ray e oltre 4 ore di contenuti extra nell’edizione DVD.

Hellraiser – Non ci sono Limiti (1987):
Larry (Andrew Robinson) si trasferisce insieme alla sua seconda moglie Julia (Clare Higgins) in una villa abbandonata ormai da anni. Proprio qui si è consumata una relazione tra la donna e suo cognato Frank (Sean Chapman), il cui cadavere si trova ancora nella casa. Quando la coppia trasloca, Larry si ferisce accidentalmente e, sanguinando sul pavimento, riporta in vita l’uomo deceduto in passato, diventato ora un mostro (Oliver Smith). È proprio Julia ad accorgersene una notte, sentendo dei rumori provenire dalla cucina: il suo ex amante è tornato, anche se il suo aspetto fisico è davvero spaventoso. Per stare bene di nuovo ha bisogno di sangue e la donna, ancora innamorata di lui, decide di procuraglielo uccidendo delle vittime…

Hellbound: Hellraiser II – Prigionieri dell’Inferno (1988):
Kirsty Cotton (Ashley Laurence) è una giovane che viene ricoverata in una clinica psichiatrica e affidata alle cure del Dottor Phillip Channard (Kenneth Cranham). La ragazza infatti soffre di orribili allucinazioni e rivive spesso la morte del papà, della matrigna e del cognato. Kirsty aveva scoperto che la seconda moglie del padre, Julia (Clare Higgins), aveva trovato il modo di accedere agli inferi e di evocare il fratello del padre Frank (Sean Chapman), nonché suo amante. Inoltre, i due possedevano una scatola cinese con la quale comunicavano con gli spiriti maligni, i Cenobiti. Kirsty viene reputata malata di mente e impazzita per il dolore, di conseguenza chiusa in ospedale, dove incontra un giovane medico, Kyle MacRae (William Hope) che inaspettatamente crede a quanto racconta la ragazza…

Hellraiser III – Inferno sulla Città (1992):
Intrappolato in una statua raffigurante un viluppo di corpi sofferenti e volti distorti, Pinhead (Doug Bradley) e la Configurazione del Lamento cercano un modo per liberarsi. Un giorno, il facoltoso Monroe (Kevin Bernhardt), proprietario del club The Boiler Room di New York, compra la statua. Nel frattempo una giovane e determinata reporter, Joey Summerskill (Terry Farrell) indaga sul capo dei Cenobiti e sulla magica scatola cinese, dopo aver visto i terrificanti effetti su un ragazzo squarciato in due dalle catene fuoriuscite dal cubo.

Acquista homevideo +

Iscriviti alla Newsletter di Midnight Factory e ricevi le ultime notizie

Iscrivendoti confermi di accettare la nostra Informativa sulla Privacy.